Alessandra De Bona

Alessandra De Bona

Istruttore certificato BDS
Vice campione italiano CAPB 2017

Come tutte le vere passioni crescono in noi fin da piccoli e quando ti ritrovi dopo tanti anni a praticarle ancora puoi considerarti una persona molto fortunata. Ho iniziato ad amare gli animali fin da subito e ho avuto la fortuna di possedere sempre un cane. Appena fui adolescente iniziai a giocare con il mio cane (un incrocio di volpino) chiedendogli i primi comandi: seduto, terra, giro giro ecc, cose non facili per quei tempi in cui l’addestramento era ancora un’attività poco conosciuta e riservata ai soli cani di polizia ecc. Il mio piccolo cane obbediente mi tenne compagnia per molti anni. Non molto tempo dopo arriva a casa Kranz, un cucciolo di Rottweiler con cui decido di lavorare seriamente. Inizio, seguita da mio marito Riccardo Bonino, ad intraprendere un percorso più mirato e iniziamo a frequentare i migliori professionisti della zona. Io e Kranz cresciamo insieme e nulla ci ferma: sole, pioggia, neve, noi andiamo sempre avanti divertiti tutti e due dall’attività che ci unisce. Con il tempo divento sempre più autonoma nel lavoro con il cane e quello che mi sembrava impossibile poco per volta diventa possibile. Nonostante la mia esile figura riesco a gestire Kranz in ogni situazione. Intanto gli anni passano e purtroppo i cani invecchiano molto in fretta, quindi mi ritrovo a doverlo tenere a riposo e fargli fare da baby sitter a mia figlia. Presa dalla passione che mi avvicina a mio marito, nel 2003 arriva a casa la piccola Twister von Satansberg, una cucciola di malinois, e avanti tutta con una nuova avventura! Twister seguita con le migliori tecniche apprese negli anni impara alla velocità della luce ogni attività: ricerca, obbedienza e difesa ed in soli tre anni consegue l’IPO 3 (livello massimo della nostra disciplina che allora era ancora piuttosto sconosciuta e che ora viene chiamata IGP 3). Partecipiamo ai nostri primi campionati e siamo andati avanti fino a quando il cane me l’ha fisicamente permesso. Ritirata a 7 anni dalle competizioni, decido di fare con lei una forma di Terapia assistita per aiutare alcuni bambini e migliorare il loro approccio con i cani. Twister si comporta molto bene e da questa esperienza mi rendo conto di quanto siano importanti le basi che imposti su un cucciolo per renderlo equilibrato e gestibile per il resto della vita. Per questo motivo la Black Dog School mi chiede di seguire i suoi corsi cuccioli. Nel 2013 arriva Dream von Hirtengarten. Anche con lei si lavora fin da subito con un ulteriore bagaglio da me acquisito. A soli 3 anni Dream e io entriamo a far parte della nazionale italiana,  partecipiamo al nostro primo campionato mondiale (FMBB) in Germania per cani da Utilità e Difesa, diventando nel 2017 vice campioni italiani.

Apri Chat
Hai Domande?
Scrivici su WhatsApp!